Gli errori da turista: cosa evitare

Tutti gli errori più tipici dei turisti all’estero! Londra, Messico e Spagna a confronto.

Londra

  • Non prendere l’autobus a due piani: nonostante nelle altre città sia una scelta comoda e vi porti nelle principali attrazioni, a Londra non è la scelta migliore. Infatti, potete benissimo optare per un normale autobus, anch’esso a due piani e girarvi la città con i vostri orari e le vostre soste 🙂
  • Questo è risaputo, ma spesso ci si dimentica: sulle scale mobili della metro non state a sinistra! Rischiate di essere catapultati dall’altra parte del mondo…i londinesi van di fretta!
  • Se non volete attirare troppo l’attenzione e farvi riconoscere, non parlate ad alta voce: gli inglesi non ci sono abituati e ci mettono pochissimo a denominarvi come il/la peggior loudy del momento
  • Andare nel primo posto che capita. Si sa, questa regola vale un po’ ovunque, ma dato che Londra è una delle città più turistiche del mondo vale il triplo! Entrare nel primo ristorante/pub che trovate può essere davvero una grande delusione…e fregatura! Meglio chiedere qualche consiglio, ci sono davvero molti ristoranti buoni e non troppo cari.

 

Londra

 

Messico

  • Contrariamente a quanto tutti credano, non ordinate un burrito! I messicani solitamente mangiano tacos e quesadillas (che secondo me sono anche più buoni!!). A differenza dei burritos, i tacos e le quesadillas hanno: carne, verdure – tipicamente cipolle crude, lattuga e coriandolo – e salsa piccante (ma piccante davvero). La quesadilla, in più rispetto al taco, ha anche il formaggio fuso.
  • Affidarvi a Google Maps: a seconda di dove andate, può capitare che non ci sia troppa rete. Meglio armarvi di guida turistica, spirito d’avventura e intraprendenza.
  • Andare in giro con orologi costosi, iPhone e scarpe d’alta moda: se volete evitare guai, molto meglio scegliere un profilo basso, senza mettere in mostra marche costose e oggetti di valore.
  • Assaggiare tutto quello che vi capita: come vi dicevo, il piccante è davvero piccante. Solo un calabrese può forse capire… Per tutti gli altri, state ben attenti e andateci per gradi! Rischio tanta sofferenza 😛

 

turista

Spagna

  • Provare la prima paella che vi capita: a seconda di dove andate la qualità è molto più alta! Fatevi consigliare e puntate alla migliore..per poter dire di aver mangiato paella, e non riso con verdure, bisogna investire il giusto!
  • Non mangiate pizza o pasta! Mai e poi mai! Francesi, inglesi e tedeschi non la sanno cucinare, ma gli spagnoli battono il record! Certo, a meno che non vi piaccia pasta collosa con ketchup 😀
  • Seguire gli orari nordici. Gli orari in Spagna sono più quelli del sud Italia, si pranza e si cena tardi, così come si esce tardi. Lo stile di vita è rilassato, nessuno cena alle 7 di sera, ma al massimo finisce di pranzare a quell’ora 😛

 

Siete d’accordo?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...