Pizza Slowfood? Pizzità!

pizzità

Inutile dirlo, da buoni italiani amiamo la pizza! Che sia napoletana o al taglio, non ci stanca mai. Una pizza al taglio slowfood certificata D.O.P. e I.G.P., però, ancora non l’avevo trovata!

Anche se adoro tutti i tipi di pizze e raramente mangio pizze che non mi piacciono, devo ammettere che appena ho letto “pizza al taglio slowfood” si è acceso in me il bisogno di provarla! Farine macinate a pietra, ingredienti genuini e tante proposte che solo a leggerle vien la voglia di mangiarle.. Parlo di Pizzità, che tra i mille ristoranti di Milano fin’ora mi era purtroppo sfuggito, nonostante si trovi in Corso Buenos Aires ed è aperto tutto il giorno (11/22:30).

pizzità

 

Qual è il concept

Alla base c’è l’idea di offrire una pizza con sapori veri..e si sente! Per ogni regione c’è una specialità e per questo le pizze hanno il nome delle regioni italiane. Qualche esempio? Pesto genovese al mortaio, lardo di colonnata IGP, fiore sardo DOP fuso, pomodoro San Marzano DOP e tanti tanti altri!

Ancora una volta, parliamo di ingredienti stagionali, che per questo hanno un gusto unico, nemmeno a paragone con i prodotti di largo consumo. Anche per questo, l’offerta gastronomica varia e garantisce sempre lo stesso standard.

Cosa ordinare

Come dicevo, la scelta è ampia, ed essendo tutto buono non potete sbagliare! Personalmente, oltre ad essere sarda, nella pizza La Sardegna adoro la crema di zafferano, che metterei ovunque! La pizza è questa (Crema di Zafferano, Melanzane, Fiore Sardo DOP fuso, Basilico fresco, Olio e.v.o)..non male no?

Per gli amanti delle pizze rosse invece suggerisco La Campania: Pomodoro San Marzano DOP, Mozzarella di Bufala DOP, Basilico Fresco, Origano Biologico “Aromatiche di Girafi”, Olio e.v.o, classica ma quando fatta bene unica!Buzzoole

pizzità

Immancabile la pizza con pistacchio e mortadella, una delle mie preferite di sempre (metterei gli occhi a cuoricino se potessi!), che sarebbe l’Emilia Romagna (ripiena a due strati con Mortadella Favola Gran Riserva Palmieri, Squacquerone di Romagna DOP, Pistacchio, Olio e.v.o).

Ultimo consiglio: se andate si sera trovate la Degustazione, che include diversi tipi di pizza, birra artigianale o calice di vino a prezzo fisso 🙂 In alternativa takeaway o asporto ci sono sempre!

Vi ho fatto venire fame, vero? Beh ora almeno sapete dove andare, da Pizzità! Tradizione e sapori locali per riscoprire l’italianità autentica..

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...