Le 5 cose che mi porto sempre in valigia

Finalmente è arrivata la stagione delle vacanze! Chi più, chi meno, ci prepariamo a fare qualche bel viaggetto e a goderci l’estate. Ma quali sono le cose da portarsi dietro che fanno la differenza?

E’ vero, online ci sono mille articoli a riguardo e tutti suggeriscono i classici antizanzare, il kit di pronto soccorso e la macchina fotografica. Ma a parte i classici consigli, ho pensato di soffermarmi a pensare ai particolari non fondamentali che però possono migliorare la vacanza di tanto, ma senza troppo sforzo.

  1. Se andate al mare, al numero uno della mia lista c’è la Maschera Subacquea, o per chi preferisce gli occhialini. Infatti, basta questo piccolo particolare per godersi davvero il colore di un mare fantastico. Conosco molte persone che sono andate in spiagge meravigliose ma poi non hanno mai guardato dentro quel luminoso e colorato mondo subacqueo. Credetemi, ne vale la pena! Non solo per nuotare più facilmente, ma sopratutto per restare sbalorditi dalla bellezza della natura marina.
  2. Diffuso ma non scontato, Caricabatterie Portatile Universale USB per il telefono! Ormai facciamo di tutto con il nostro smartphone e a metà giornata, specialmente d’estate, rischiamo di non avere più carica nella batteria. Un semplice caricatore piccolo ma potente può risolvere tutti i nostri problemi e permetterci di continuare a scattare foto, controllare la mappa e metterci d’accordo con gli amici. Facilissimo, si può comprare comodamente online.
  3. Per le donne, in particolare le più scatenate, consiglio assolutamente le ballerine da borsetta! Non vi è mai successo di tornare a casa scalze dopo una bella serata con amici – sui tacchi? Sono pieghevoli e leggere, io me le porto sempre in borsa 🙂
  4. Altro mio segreto personale…so di non essere sexy dicendolo MA a me salvano il sonno: tappi per le orecchie! Impossibile dormire bene senza, soprattutto se si va in una casa in affitto in 15 persone o se si dorme in campeggio. Vi consiglio solo ed esclusivamente questi di cera, per esperienza gli altri non servono tanto quanto questi.
  5. Una carta prepagata è il quinto degli oggetti che non devono mancare per una vacanza con i fiocchi. Vi auguro che non capiti mai, ma purtroppo a volte le carte si smagnetizzano e ci lasciano letteralmente nei guai. A me è successo al mio arrivo a New York e giuro che – dovendoci stare tre mesi – se non avessi avuto anche la prepagata sarei andata fuori di matto! Mi si son smagnetizzati sia bancomat che carta di credito e per fortuna ho scoperto che una banale postepay veniva accettata nella maggior parte dei negozi e dei market. Che doccia fredda!

Questi i miei 5 consigli più importanti. Se avete ancora qualche altra curiosità a riguardo e volete strafare, potete portarvi anche: l’Adattatore universale da viaggio  per qualsiasi tipo di presa, il Pesa valigie digitale portatile per sapere sempre quanti kg pesano le vostre valigie ed evitare di pagare sovrapprezzi in aeroporto e un deodorante da viaggio Spray 25ml – non si sa mai che restiate in giro dopo una giornata di mare e il caldo faccia brutti scherzi!

 

Condividi sui social!

Annunci

6 pensieri su “Le 5 cose che mi porto sempre in valigia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...