Come gestire lo stress?

stressed

Molti di noi sottovalutano lo stress pensando che sia un componente inevitabile delle nostre vite movimentate. Se da una parte è vero, dato che è una reazione del nostro corpo che difficilmente possiamo controllare razionalmente, è anche vero che possiamo cercare di essere coscienti e di contrastarlo con una buona dose di calma e relax.

Si sa, più si cerca di combattere lo stress e più ci si stressa. Infatti, i mass-media ci bombardano di notizie sui danni dello stress e su tutte le conseguenze negative. E’ chiaro che viene naturale volerlo evitare a tutti i costi, diventa solo impossibile capire come.

In realtà, lo stress va accettato e interpretato nel modo giusto. E’ inutile far finta che non ci sia e cercare in tutti i modi di ignorarlo. Va invece spento lentamente, dopo un momento di autocoscienza.

 

stress

 

  1. Spegnete i pensieri: smettetela di ripetervi che sarete in ritardo, che dovrete affrontare quel problema o che dovete assolutamente risolvere una situazione. Smettete proprio di pensare e concentratevi sul posto che vi circonda.
  2. Fate qualche bel respiro a mente vuota.
  3. Iniziate a pensare in grande, a come magicamente nella vostra vita si è sempre risolto tutto e – se vi può aiutare – di come se la cavano tutti gli altri tutti i giorni. Non ingigantite i problemi che sul momento possono sembrarvi la fine del mondo.
  4. Iniziate ad auto-convincervi che siete più calmi e che potete affrontare tutto quello che verrà.
  5. Concentratevi su qualcos’altro e se potete parlate con qualcuno in modo da distrarvi. Alla fin fine, dipende tutto da noi stessi e dalla nostra testa.
  6. Non pretendete troppo. La bacchetta magica non l’avete e non potete certo ritrovare uno stato d’animo di felicità in tre minuti. Cercate solo di calmarvi e il resto verrà da sé.
  7. Cercate di vivere più sereni, sempre. Affrontate le critiche e le situazioni negative con uno spirito costruttivo e positivo: tutto quello che succede porterà a nuovi sviluppi, che non è detto che siano negativi. Molto di quello che ora compone la mia vita come la vostra deriva dalla fine di una relazione, dal rifiuto di un lavoro e da tante altre delusioni, che invece poi regalano risvolti talvolta anche migliori delle nostre aspettative. Non si sa mai quello che verrà, quindi pensate in meglio.
  8. Non abbiate paura. Spesso ci si stressa anche perché si ha paura delle conseguenze e si inizia a pensare agli scenari peggiori. Non temete, ve la caverete!
  9. Siate più tolleranti. Non potete pretendere che tutto vada come avete pensato voi, o che una data situazione sia facile da gestire. Cominciate ad imparare a convivere con queste sensazioni di tensione e nervosismo.

 

Volete imparare a risolvere i problemi quotidiani con tattiche migliori? Leggete qua

Annunci

2 pensieri su “Come gestire lo stress?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...