L’arte di sapersi vendere

Sapersi vendere è il fondamento per ottenere i risultati che cerchiamo. Non riguarda solo il campo lavorativo ma la nostra quotidianità. Ci vendiamo con i nostri cari per essere apprezzati, ci vendiamo con le persone che incontriamo per far si che si interessino a noi e che abbiano fiducia. In ogni situazione in cui ci confrontiamo con qualcuno mettiamo in gioco chi siamo. Per questo, è fondamentale puntare su noi stessi, sulle nostre capacità e i nostri punti di forza.

tumblr_mmy32z791D1s8zk6to1_500

Il requisito essenziale è avere fiducia e stima in noi stessi, in caso contrario sarà molti difficile vendere un prodotto nel quale nemmeno noi crediamo. Come ogni campagna marketing, bisogna avere chiari lo scopo, la persona alla quale si vende ed il prodotto stesso, quindi si deve tirare fuori il coraggio e puntare alle proprie potenzialità. In questo modo sarà possibile crescere. Ovviamente a nessuno risulta facile all’inizio, non tutti sono venditori. Ma con un po’ di furbizia e astuzia sforzatevi di mettere in luce le cose positive di voi stessi, di far sì che chiunque abbia voglia di sapere di più su quello che state raccontando. Non si parla di mentire, che sarebbe invece inutile, ma di rendersi quanto più appetibile possibile. Vi siete mai chiesti com’è che certe persone hanno così tanto successo? Le capacità e le competenze ci possono essere, ma c’è anche l’arte di vendersi nel modo giusto, presentando il proprio valore nel migliore dei modi. Se ci pensate, ci sono miliardi di marchi e servizi oggi in giro e quelli che funzionano maggiormente è grazie a questo, è difficile stabilire a priori quali siano i migliori, così come è difficile fidarsi di un politico o di un qualsiasi fornitore con il quale si deve lavorare. E’ tutto soggettivo e difficile da valutare, ma chi sta dall’altra parte fa il suo gioco per convincerci. Se questo gioco funziona, la vendita ha funzionato. E voi, non vorreste che le vostre “vendite” funzionino?

shine

Questione di attitudine, di mentalità. E la mentalità la possiamo allenare. Fatevi queste domande:

  • quali sono i miei punti di forza?
  • cosa esattamente può risultare interessante o utile agli occhi di chi ho davanti?
  • come risalto tutto questo?

Quello che dovete riuscire a veicolare senza arroganza né presunzione,  è che di qualsiasi cosa stiate parlando, è una cosa straordinaria, qualunque cosa abbiate fatto è stata fantastica. Non conoscete persone che vi fanno sempre venire voglia di provare quello che hanno provato loro? Ma come sarà possibile che tutto quello che fanno è così incredibile? Beh, non lo è! Probabilmente fanno tanto, e di quello che fanno decidono di raccontare agli altri le cose più esaltanti e le raccontano con tutto il loro entusiasmo. Al contrario di quelle persone odiose che non fanno altro che lamentarsi e rimarcare tutte le loro sfighe, chi si sa vendere ha sensibilità per gli altri e coscienza del fatto che passare tutto il tempo a parlare di sfortune e disgrazie non li rende affascinanti e non attrae rapporti sociali. Valorizzatevi sempre!

Annunci

Un pensiero su “L’arte di sapersi vendere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...