Alla scoperta dell’avocado

L’avocado è un frutto ancora poco conosciuto in Italia, ma usato quotidianamente in Sud America in tantissime ricette. Vi propongo un breve sguardo alle proprietà principali e una selezione di ricette di facile applicazione. Composto da vitamine, sali minerali e fibre i benefici più importanti sono dati dalla presenza di acido grasso linoleico, antiossidanti e omega 3. Questo si traduce in una buona salute del cuore e in un azione antiossidante, che quindi rallenta l’invecchiamento cellulare. La pelle diventa più elastica, capelli più lucidi.

Veniamo alle ricette:


INSALATA GAMBERI E AVOCADO: Cuocere i gamberetti in acqua salata, pulire l’avocado e tagliarlo a pezzetti. Unire entrambi gli ingredienti e condire con olio d’oliva extravergine, sale e pepe. Volendo potete aggiungere anche pomodorini ciliegini tagliati in due.

INSALATA OLIVE E AVOCADO: tagliate l’avocado in due, pulitelo e tagliatelo a pezzetti. Tagliate le olive nere in due, aggiungete pomodorini e mozzarella tagliata a dadini. Condite con aceto balsamico e lasciate riposare qualche ora.

TARTARE DI SALMONE E AVOCADO: preparate una tartare di salmone tagliandolo finemente e condendolo con limone, sale e un briciolo di maionese. Come contorno aggiungete l’avocado tagliato a pezzetti su un letto di lattuga.

BRUSCHETTA DI SALMONE E AVOCADO: preparate il pane al forno con olio e sale, aggiungete la salsa di avocado ottenuta schiacciando l’avocado con una forchetta e aggiungendo sale e pepe, mozzarella tagliata a fettine fini, e prosciutto cotto

INSALATA DI POLLO E AVOCADO: cuocete il pollo e tagliatelo a striscioline, tagliate l’avocado a pezzetti e i cetrioli a cubetti. Condire con crostini di pane, olio e sale.

INSALATA DI SURIMI E AVOCADO: preparate il surimi tagliato a dadini, tagliate l’avocado a pezzetti e condite con mais e olive verdi

GAMBERONI IN SALSA DI AVOCADO: cuocete i gamberoni preferibilmente rossi al vapore o bolliti, preparate un guacamole semplice con avocado, limone, pepe e peperoncino e servite i gamberoni stesi sul letto di guacamole

AVOCADO RIPIENO AL TONNO: pulite l’avocado facendo cura a conservare la buccia esterna integra tagliata in due, tagliate una cipolla a striscioline, un po’ di lattuga finemente ed unite il tutto a tonno, limone, olio d’oliva extravergine, sale e pepe. Riempite le due mezzelune con il composto.

avocado

INSALATA VEGANA DI AVOCADO: pulite e tagliate finemente un po’ di lattuga. Tagliate il seitan a pezzetti e l’avocado a cubetti. Condite con olio e sale e spolverate con noccioline a pezzetti.

BRUSCHETTA AVOCADO E FAGIOLI ROSSI: preparate il pane al forno con olio e sale. Tagliare l’avocado a fettine fini e preparare i fagioli con olio e sale. Condire

MOUSSE DI SALMONE E AVOCADO: tagliare il salmone e l’avocado e disporli nel mixer con philadelphia, olio l’oliva extra vergine, limone e cipolla tagliata fine. Una volta raggiunta la consistenza uniforme, servire su un letto di lattuga o di pane carasau

AVOCADO RIPIENO CON UOVA E TACCHINO: pulire l’avocado premurandosi di  conservare la buccia esterna integra tagliata a metà. Tagliare finemente l’avocado e le uova sode, tagliare in due qualche chicco di uva rossa. Volendo potete passare al mixer gli ingredienti. Tagliare il tacchino a cubetti ed amalgamarlo. Stendere il tutto dentro le barchette di avocado vuoto

BRUSCHETTA DI AVOCADO, UOVA E PINOLI: scegliete pane azzimo come base, tagliate l’avocado a pezzetti e stendetelo sul pane. Aggiungete le uova tagliate a metà e spolverate con sale, pepe, e pinoli

avocado

In realtà gli usi dell’avocado sono infiniti, sta bene anche in un qualsiasi panino, o come contorno sfizioso di un secondo piatto. Buono anche a pezzetti in un’insalata di pasta estiva. L’unica cosa fondamentale è saper riconoscere l’avocado dalla buccia, meglio se scura, e dalla consistenza, necessariamente morbida: l’avocado duro non ha sapore.

Annunci

4 pensieri su “Alla scoperta dell’avocado

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...